Storia


La società nasce nel 1986 con il nome di CICLOAMATORI U.I.S.P. SERIATE per volontà di alcuni amanti delle due ruote.
La sua prima maglia è bianca con strisce verticali rosse e blu, colori dello stemma di Seriate.
All'inizio è formata da una ventina di cicloamatori di tutte le età animati da uno spirito, per ora, solo cicloturistico. 
Il primo presidente factotum è Giampiero Bolis, il quale porta avanti l'impegno con grande passione, organizzando e convincendo gli iscritti a partecipare a cicloraduni in provincia e non(vedi un campionato italiano per società a Torino e in provincia di Brescia, vincendone anche alcuni.
Dopo anni di rodaggio si iniziano ad organizzare anche alcune gare agonistiche (come le mediofondo) e gite sociali (Stelvio, Gavia, Bernina e Lavarone).
Non avendo sponsor, all'inizio, la società si autofinanzia; il primo contributo annuale viene da Bruno Gelpi (ditta Gel-Ca, operante nel settore dei serramenti.
Vengono così organizzate gare di mountain bike e gare femminili a livello giovanile, aventi come punto di partenza e di arrivo la sede della ditta Gel-Ca.
Dopo anni di grande impegno il presidente Giampiero Bolis lascia l'incarico e viene sostituito dal compianto Luciano Gritti, anch'egli prodigo nell'organizzare e nel condurre eventi e manifestazioni.
Col passare degli anni, a poco a poco, i cicloraduni vengono sostituiti dalle ormai numerosissime granfondo, all'inizio molto rare e durissime, come la Treviglio-Treviglio(ormai non più organizzata )e la Nove Colli  (tuttora una fra le gare amatoriali con il maggior numero di iscritti, che vedevano al via alcuni iscritti della società.

Il gruppo comincia ad ingrandirsi attraverso l'iscrizione di nuovi atleti con la voglia di cimentarsi in nuove esperienze e mettersi alla prova.
Però, purtroppo, come succede nella vita, a cose belle ne succedono altre tristi, e viene a mancare, dopo una lunga malattia, il presidente Luciano Gritti, lasciando un gran vuoto.
Ci lasciano anche Leonardo Monti, uno dei primi iscritti e fondatori della società, e Aldo Pezzotta, buon pedalatore.
Il nuovo presidente e sponsor (col nome di Carrozzeria Orobica ) è ora GiancarloRinaldi; il nome della società viene cambiato in TEAM  G-L-D  CICLOAMATORI SERIATE.
Tra le ultime granfondo a cui si è partecipato sono (in ordine cronologico): Liegi Baston Liegi, Parigi Rubeaux, La Marmotte, L'Ardechoise, il Giro dello Fiandre; per quanto riguarda l'Italia invece, tutte le gare del Prestigio e non, laureando così alcuni pluriprestigiosi nel gruppo.
Nel lungo elenco compaiono anche le Randonè: Roma-Bergamo, Bergamo-Roma-Bergamo,  la famosa Parigi-Brest-Parigi, Seriate-S.Giovanni Rotondo, la Seriate-Assisi-Seriate e per ultima la Bergamo- Auschwitz/Cracovia.
Lo spirito agonistico è ormai forte e, accanto alle competizioni sopra citate, si partecipa anche a gare di mountain bike. Il gruppo continua la sua crescita iscrivendo nuovi atleti.
Nel dicembre 2004 Giancarlo Rinaldi ha lasciato la presidenza passando la mano a Stefano Cortesi e successivamente dal  a Quadri Aris, instancabile pedalatore.
Ci sarebbe molto di più da dire in venticinque anni di storia, ma sarebbe troppo lungo da scrivere, rimane comunque tutto impresso nella memoria di chi questa storia l'ha vissuta.
Ci auguriamo solo di continuare ancora a lungo, e che tutti gli iscritti, dai primi fino agli ultimi, portino avanti con passione ed onore il nome del Team.



La società non è  animata esclusivamente da agonismo, ma anche dall'amicizia tra gli iscritti.
Per questo tutti gli anni ci si ritrova per il pranzo sociale.
Anche questo fa parte del gruppo e porta avanti gli ideali del TEAM G.L.D CICLOAMATORI SERIATE.